OGGI APERTO
14:30 - 19:30
  • LUN: Chiuso
  • MAR: 14:30 - 19:30
  • MER: 14:30 - 19:30
  • GIO: 14:30 - 19:30
  • VEN: 14:30 - 19:30
  • SAB: 14:30 - 19:30
  • DOM: Chiuso
FILTRI
ARGOMENTI

ARTISTI


  • Filtra per:
  • Tutto
  • Video
  • Testi
Incontri confluenti (2018) | Martino Marangoni

Progetto RIVA 2021

Incontri confluenti (2018) | Martino Marangoni

Questo contenuto appare in:

Incontri confluenti (2018) | Martino Marangoni, Davide Virdis, Giuseppe Toscano

Progetto RIVA 2021

Incontri confluenti (2018) è un progetto originale elaborato in collaborazione con Fondazione Studio Marangoni. Tre fotografi professionisti, cui abbiamo chiesto di indagare il territorio di San Francesco (Pelago) e Pontassieve, hanno lavorato sul paesaggio fluviale. Il loro interesse si è concentrato sul rapporto tra il fiume e la presenza umana, che vede alternarsi paesaggi poetici dove la Sieve incontra l’Arno, e scorci antropizzati suburbani, tra il cementificio abbandonato, gli orti curati dagli abitanti, i roveti anonimi, il viadotto grigio su cui campeggiano i gra ti. Nella Sala Ketty La Rocca si trovano i lavori di Marangoni (a destra) e Virdis (a sinistra), mentre la serie di Toscano, a ssa sugli angoli degli edifici, abita lo spazio pubblico del Complesso delle Murate. Alcuni di questi lavori sono stati esposti nel contesto cittadino di Pelago, Pontassieve e Firenze, occupando gli spazi di a ssione pubblica e restituendo così all’interno delle aree urbane immagin

Read More

Incontri confluenti (2018) è un progetto originale elaborato in collaborazione con Fondazione Studio Marangoni. Tre fotografi professionisti, cui abbiamo chiesto di indagare il territorio di San Francesco (Pelago) e Pontassieve, hanno lavorato sul paesaggio fluviale. Il loro interesse si è concentrato sul rapporto tra il fiume e la presenza umana, che vede alternarsi paesaggi poetici dove la Sieve incontra l’Arno, e scorci antropizzati suburbani, tra il cementificio abbandonato, gli orti curati dagli abitanti, i roveti anonimi, il viadotto grigio su cui campeggiano i gra ti. Nella Sala Ketty La Rocca si trovano i lavori di Marangoni (a destra) e Virdis (a sinistra), mentre la serie di Toscano, a ssa sugli angoli degli edifici, abita lo spazio pubblico del Complesso delle Murate. Alcuni di questi lavori sono stati esposti nel contesto cittadino di Pelago, Pontassieve e Firenze, occupando gli spazi di a ssione pubblica e restituendo così all’interno delle aree urbane immagini appartenenti al paesaggio fluviale dell’area metropolitana.


Incontri confluenti (2018) | Martino Marangoni, Davide Virdis, Giuseppe Toscano

Questo contenuto appare solo nell' archivio.

Martino Marangoni

Fotografo

Martino Marangoni si è formato presso il Pratt Institute di New York, dal 1977 al 1993 è stato docente di fotografia dello Studio Arts Center International di Firenze. Nel 1991 ha istituito la Fondazione Studio Marangoni: Iniziative di Fotografia Contemporanea, di cui è presidente. Da quella data, Marangoni affianca la sua ricerca personale alla promozione della cultura fotografica a livello internazionale attraverso attività didattiche ed espositive e l’assegnazione di premi.

Martino Marangoni si è formato presso il Pratt Institute di New York, dal 1977 al 1993 è stato docente di fotografia dello Studio Arts Center International di Firenze. Nel 1991 ha istituito la Fondazione Studio Marangoni: Iniziative di Fotografia Contemporanea, di cui è presidente. Da quella data, Marangoni affianca la sua ricerca personale alla promozione della cultura fotografica a livello internazionale attraverso attività didattiche ed espositive e l’assegnazione di premi.

Questo contenuto appare solo nell' archivio.

Incontri Confluenti

Progetto RIVA

Nell’autunno 2017 i fotografi Davide Virdis, Martino Marangoni e Giuseppe Toscano hanno elaborato un progetto originale per San Francesco, Comune di Pelago, e per Pontassieve. Il tema principale di questo lavoro era il rapporto tra il fiume Sieve e la comunità. Questo gruppo di ricerca ha prodotto un lavoro originale sul territorio tra Pelago e Pontassieve presentato durante la festa del patrono a Pelago-Pontassieve il 29 settembre 2018, in una esposizione pubblica delle fotografie prodotte. L’esposizione nello spazio pubblico, sui pannelli di affissione che permeano la dimensione urbana, viene proposta dunque in una dimensione di immediata e spontanea accessibilità. I tre autori hanno inoltre condotto un workshop sul campo con quattro giovani fotografe.

Nell’autunno 2017 i fotografi Davide Virdis, Martino Marangoni e Giuseppe Toscano hanno elaborato un progetto originale per San Francesco, Comune di Pelago, e per Pontassieve. Il tema principale di questo lavoro era il rapporto tra il fiume Sieve e la comunità. Questo gruppo di ricerca ha prodotto un lavoro originale sul territorio tra Pelago e Pontassieve presentato durante la festa del patrono a Pelago-Pontassieve il 29 settembre 2018, in una esposizione pubblica delle fotografie prodotte. L’esposizione nello spazio pubblico, sui pannelli di affissione che permeano la dimensione urbana, viene proposta dunque in una dimensione di immediata e spontanea accessibilità. I tre autori hanno inoltre condotto un workshop sul campo con quattro giovani fotografe.

Incontri Confluenti

Questo contenuto appare solo nell' archivio.