OGGI CHIUSO
Guarda gli orari
  • LUN: Chiuso
  • MAR: 14:30 - 19:30
  • MER: 14:30 - 19:30
  • GIO: 14:30 - 19:30
  • VEN: 14:30 - 19:30
  • SAB: 14:30 - 19:30
  • DOM: Chiuso
Per le festività natalizie gli orari potrebbero variare.

ΟρΟ

di Cristina Abati e Angela Burico

ΟρΟ di Cristina Abati e Angela Burico

ΟρΟ

Ci troviamo in uno spazio comune e iniziamo a scavare, setacciare, distinguere, selezionare, proprio come i cercatori.

Due figure differenti e parallele, prima del dissolversi, in bilico come funamboli, appena di ritorno dalla selva oscura.
Hanno la forza che spalanca la bocca del leone, la leggerezza delle camminatrici del cielo.

In quell’infinito presente nel quale nulla si può ricordare per cui tutto è.

ΟρΟ è un progetto di ricerca.

L’oro può essere trovato, non creato. Appare forse dopo una profonda trasformazione. E’ raro, denso, duttile. E’ pressoché incorruttibile.

Ciascuno scava il proprio cunicolo e ci si infila completamente. Ciascuno cerca nel suo solco, per la propria vita, per la fantasia e il sogno che l’oro rappresenta.

Ma l’oro è un metello relazionale, appare dove corpo, spirito e pensiero convergono; nel luogo dove le figure, distintamente pure e personali, abitano lo spazio con percorsi paralleli e anche antitetici, si uniscono e si fondono attraverso la passività misteriosa dell’udire.


FOSCA

Una rete in continua definizione

Fosca (2006) è una rete in continua definizione che mira a creare spazi di indagine e riflessione nella cultura contemporanea, attraverso creazioni nell’ambito delle arti performative e visive. All’interno delle varie iniziative ogni volta collaborano artisti e neofiti diversi, legati ai tratti specifici dell’opera. Fosca non vuole essere una formazione di persone, piuttosto un insieme di collaborazioni e vissuti, in continua mutazione fra soggetti, linguaggi, territori e ambiti... disciplinari. È uno spazio mentale che trova la sua manifestazione in azioni concrete nella ricerca artistica e nello studio dei linguaggi della contemporaneità, occupandosi trasversalmente di cultura, educazione, socialità e scienze umane

Read More

Cristina Abati

Musicista, performer, regista

Cristina Abati  è una musicista, performer, regista. Dal 1998 è codirettrice artistica della Compagnia Gogmagog. Dal 2004 è attiva nel campo dell’improvvisazione radicale. Dal 2009 collabora come performer e musicista con il gruppo Fosca, e dal 2017 è membro del direttivo dell’associazione. Dal 2012 fa parte del progetto Blutwurst, un collettivo di musicisti attivi nell’ambito dell’improvvisazione radicale e della musica classica contemporanea. Si dedica a progetti di ricerca... vocale, legati al corpo e alla scrittura poetica.

Read More

Angela Burico

Ricercatrice e performer

Angela Burico è ricercatrice, performer e terapeuta di massaggio Taoista; oggetto della sua ricerca è il corpo nelle sue manifestazioni energetiche, indagate attraverso lo studio della voce, la pratica performativa e lo studio e la pratica della medicina taoista. Attraverso varie collaborazioni sta sviluppando un percorso interdisciplinare che affianca alla ricerca performativa e vocale, un insieme di pratiche volte a vivificare le conoscenze tradizionali e sperimentare tecniche... artigianali ed artistiche. E’ cofondatrice del Festival della Fiaba di Modena, con cui ha collaborato fino al 2014.

Dal 2017 fa parte del laboratorio di danza contemporanea LaDiscoteca condotto da Cristina Rizzo. Dal 2018 fa parte dell’organizzazione e cura di Corniolo Art Platform. Negli anni ha lavorato n teatro in produzioni di Emilia Romagna Teatro, Teatro de los Sentidos , Teatro Stabile dell’Umbria, Antonio Latella, Pippo del Bono, Marco Manchisi, Dante Manchisi, Cristina Rizzo, Societas-Chiara Guidi. Questi i principali lavori come autrice, coautrice e interprete:

2019/2020 “Mermaids on a Dolphim’s Back”, con Cristina Abati- Fosca. 2018/19 Edipo “re. Esercizio di memoria per 4 voci femminili” di Chiara Guidi-Societas. 2017/18 “Lettera#1”,Concerto e Conversazioni con un lupo con Nicola Pedroni. “Le nuvole in terra”, spettacolo per l’infanzia con Nicola Pedroni. “Meditazioni sulla testa di Lepre” serie di ricami con meditazioni sull’epoca contemporanea. “Dudes” progetto di microsculture post catastrofe. 2016 “Jack and the Beck”, con Paolo Mereu- Versiliadanza. 2014 “All hail, Macbeth!”, con Giulio Stermieri-Filatoio292. 2013 “Hansel e Gretel a due voci”, con Nicoletta Giberti. “Viandanti” progetto sulle ospitali dei pellegrini, Onphalon-La Corte Ospitale Rubiera.

Read More