OGGI CHIUSO
Guarda gli orari
  • LUN: Chiuso
  • MAR: 14:30 - 19:30
  • MER: 14:30 - 19:30
  • GIO: 14:30 - 19:30
  • VEN: 14:30 - 19:30
  • SAB: 14:30 - 19:30
  • DOM: Chiuso
Chiusi per le festività

Il progetto Quaderni è la nuova pubblicazione della Collezione Donata Pizzi, la più importante ed estesa collezione in Italia di artiste e fotografe donne. La pubblicazione nasce dalla necessità di creare nuovi percorsi di lettura della Collezione Donata Pizzi attraverso le oltre 300 opere che la compongono, privilegiando le nuove acquisizioni, mai pubblicate prima d’ora.
Il primo numero della collana Quaderni della Collezione Donata Pizzi è in collaborazione con FOTODOK di Utrecht (NL) e indaga la pratica del re-enactment. Due testi introduttivi presentano la storia del re-enactment in fotografia rispettivamente nei Paesi Bassi e in Italia. A seguire, uno studio approfondito dei progetti di artiste olandesi e italiane, attraverso le interviste dei curatori e corredate da un ricco apparato di immagini dei lavori, dei backstage e delle installazioni finali.

Coordinamento: Alessandra Capodacqua

 

Giovedì 8 giugno ore 17.30 presso MAD Murate Art District

Per informazioni

055 247 6873

info.mad@musefirenze.it

 

© Ottonella Mocellin

 


Donata Pizzi

Formatasi in Italia in Scienze Politiche all’Università degli Studi di Milano, Donata Pizzi ha approfondito i suoi studi alla John Cass School of Arts di Londra e al West Surrey College of Art and Design, nel Regno Unito. A partire dal 1980 ha lavorato con la fotografia e i fotografi come archivista e picture editor per riviste ed editori; è stata responsabile della filiale romana di The Image Bank, in seguito nota come Getty Images. Successivamente ha intrapreso la carriera di... fotografa free-lance, lavorando per riviste internazionali e per importanti aziende italiane, realizzando libri e mostre. Nel 2014 ha creato la Collezione Donata Pizzi, una collezione di opere di donne fotografe italiane. La collezione è stata esposta alla Triennale di Milano nel 2016/17, al Palazzo delle Esposizioni di Roma nel 2018, al Museo di Santa Giulia di Brescia nel 2019, al Fotografie Forum di Francoforte nel 2020 e al Castello di Campori nel 2022.

Read More

Steve Bisson

Steve Bisson si forma come urbanista ed esperto di politiche territoriali. Abbraccia lo studio dell’immagine quale forma di investigazione e rappresentazione dei conflitti sociali e ambientali. Direttore del dipartimento di fotografia presso l’Università Paris College of Art. A Parigi è co-fondatore del programma Blurring the Lines, network accademico internazionale che promuove il dialogo su educazione e produzione di immagini nel contemporaneo. Ha collaborato da curatore con... festival, musei, gallerie, fondazioni in tutto il mondo. Responsabile editoriale di Urbanautica Institute, piattaforma online di ricerca sull’antropologia visuale e sui paesaggi culturali. Ha fondato la casa editrice Penisola Edizioni. Direttore artistico del centro culturale Lab27.

Read More