OGGI CHIUSO
Guarda gli orari
  • LUN: Chiuso
  • MAR: 14:30 - 19:30
  • MER: 14:30 - 19:30
  • GIO: 14:30 - 19:30
  • VEN: 14:30 - 19:30
  • SAB: 14:30 - 19:30
  • DOM: Chiuso

Il teatro dei sensi

L’anno 2020 comincia con un un nuovo laboratorio d’artista, inserito nel calendario dei Murate Art Lab, workshop firmati MUS.E-MAD, centrati sui diversi linguaggi artistici e condotti in prima persona da creativi e professionisti dei diversi settori.

Sabato 11 gennaio alle h16.30 è la volta di Adelaide Mancuso, attrice professionista specializzata in teatro sensoriale, che proporrà ai ragazzi e ai giovani un innovativo e coinvolgente laboratorio di teatro fondato sui sensi e sulla narrazione. Dopo una prima fase di presentazione e alcuni esercizi e giochi preliminari, il lavoro si concentrerà sul corpo, sulla musica e sulla voce, giocando sulla parole e sulle possibilità espressive dei diversi sensi per una narrazione polisensoriale individuale e collettiva.

Il laboratorio permetterà così di approfondire le potenzialità del racconto grazie a un metodo teatrale ampio e inclusivo, in grado di valorizzare al meglio la dimensione narrativa insita in ciascuno di noi.

La partecipazione è gratuita.
La prenotazione è obbligatoria.

Per informazioni e prenotazioni:
Tel.055-2768224
Mail info@muse.comune.fi.it.it

Per chi

per ragazzi e giovani

Quando

sabato 11 gennaio h16.30

Durata

1h 30'

Costo

gratuito

Adelaide Mancuso

E’ un attrice fiorentina laureata nel 2009 al corso di laurea triennale DAMS di Bologna e diplomata come attrice al Teatro Metastasio Di Prato. Durante il suo percorso formativo collabora con Paolo Martelli, Riccardo Massai,Marcello Bartoli e Silvia Guidi. Conclusi gli studi si trasferisce in Francia dove lavora per il circo Le Lido di Tolosa e per la compagnia Cie Diagrhamm.
Trascorsi due anni in Francia si trasferisce a Barcellona dove si specializza in teatro sensoriale e lavora come attrice assistente alla regia e di compagnia di Enrique Vargas e il Teatro de Los Sentidos.
Tornata in Italia incontra il teatro di narrazione con Francesco Niccolini e nasce il suo primo spettacolo Briciole.
Oggi insegna, scrive e dirige spettacoli con la sua compagnia le Onde, con la quale ha debuttato al Museo di Casa Martelli a Firenze con lo spettacolo Polvere: le sorelle Martelli e la fine di una dinastia.