OGGI APERTO
14:30 - 19:30
  • LUN: Chiuso
  • MAR: 14:30 - 19:30
  • MER: 14:30 - 19:30
  • GIO: 14:30 - 19:30
  • VEN: 14:30 - 19:30
  • SAB: 14:30 - 19:30
  • DOM: Chiuso
Per le festività natalizie gli orari potrebbero variare.

Green Toscana Green, Architettura Arti Visive, Design, Musica

L’eco-designer Irene Ivoi, l’artista Edoardo Malagigi, e il  direttore artistico di Murate Art District Valentina Gensini presenteranno invece Green Toscana Green di Giandomenico Semeraro (Smith Edizioni). In questo volume Semeraro – docente di Storia dell’Arte Contemporanea all’Accademia di Belle Arti di Firenze – documenta quello che è il “tesoro verde” della Toscana in uno stretto rapporto tra etica ed estetica.

Questo volume documenta con immagini il “tesoro verde” (uno dei tesori) della Toscana, laddove si coglie lo stretto rapporto fra etica ed estetica che deriva dalla classicità e da quell’umanesimo di cui oggi si avverte fortemente l’appello, la necessità, il richiamo.

Ciò, proprio a muovere da quei punti di orientamento –architettura, arte, design, musica-, che costituiscono vera e propria chiave d’accesso ad un mondo di grande fascino e attualità. Giustamente indicati come “luoghi di resistenza estetica” a fronte di paesaggi in sofferenza, questi esempi disegnano in Toscana una mappa interessante per numero e soprattutto per qualità.

In copertina:
Paolo Parisi, Classic Colour Names, 2018;
stampa offset su carta Soporset Premium 130 gr/mq, cm 68x99, edizione di 250; e XX firmate e numerate.
Courtesy l’Artista e Manifattura Tabacchi, Firenze.

Per le attuali disposizioni di sicurezza, l’accesso gratuito all’evento in sala sarà consentito a un numero massimo di 35 persone. E’ consigliata la prenotazione.
Si prega di arrivare 15 min prima dell’inizio, onde evitare la cancellazione della prenotazione, per agevolare le procedure di ingresso.

Per informazioni prenotazioni:
Segreteria MAD, Piazza delle Murate, 50122 Firenze FI
055 247 6873  –  info.mad@muse.comune.fi.it

I locali MAD sono sottoposti a sanificazione e le postazioni prevedono distanziamento secondo le normative anti-Covid19. L’accesso è consentito solo con mascherina.


Giandomenico Semeraro

Giandomenico Semeraro insegna Storia dell’Arte Contemporanea all’Accademia di Belle Arti di Firenze. Suo recente titolo per Smith è  Proteggere, ricostruire, ritrovare, riportare. L’arte fiorentina e le sue vicende, dalla II Guerra Mondiale ad oggi, 2019.