TODAY OPEN
14:30 - 19:30
  • MON: Closed
  • TUE: 14:30 - 19:30
  • WED: 14:30 - 19:30
  • THU: 14:30 - 19:30
  • FRI: 14:30 - 19:30
  • SAT: 14:30 - 19:30
  • SUN: Closed
Per le festività natalizie gli orari potrebbero variare.

Vezzosi augelli. Natura, specchio dell’anima

Il concerto è interpretato dall’Ensamble Stranarmoniae organizzato dall’associazione l’Homme Armè nell’ambito del FloReMus festival, rassegna di musica rinascimentale.
Il maestro Rossana Bertini dirigerà l’ensamble in una serie di madrigali su musiche di Claudio Monteverdi, Luca Marenzio, Giaches de Wert e Adriano Banchieri accomunati dal motivo petrarchesco della corrispondenza fra paesaggio naturale e stato emotivo.
Questo argomento è centrale nel repertorio madrigalistico della seconda metà del Cinquecento: infatti nella produzione dei compositori dell’epoca troviamo spesso scene pastorali e descrizioni paesaggistiche che servono da metro di paragone per rappresentare la gioia amorosa, la nostalgia, lo struggimento della separazione, la delusione e molti altri sentimenti.

FloReMus – Concerto pomeridiano: Stranarmoniae

Vezzosi augelli
Natura, specchio dell’anima

Ensemble Stranarmoniae

Direttore Rossana Bertini

Rossana Bertini, Francesca Caponi – soprani
Elisabetta Vuocolo – contralto
Luca Mantovani – tenore
Lorenzo Tosi – basso

musiche di L.Marenzio, J.de Wert, C.Monteverdi, A.Banchieri

Ingresso libero
Tutte le iniziative si svolgeranno nel rispetto dei protocolli anti-covid.
Sarà necessario l’utilizzo della mascherina e in tutti gli spazi verrà garantito il distanziamento sociale.
A fronte della riduzione della capienza delle sale e per consentire una migliore organizzazione, è caldamente raccomandata la prenotazione per tutti gli eventi, compresi quelli ad ingresso libero

*************

Programma

Claudio Monteverdi
Quell’augellin che canta (IV libro, 1603)
O primavera, gioventù dell’ano ( III libro, 1594)

Giaches De Wert
Vezzosi augelli   (VIII libro a 5, 1586)

Monteverdi
Non si levava ancor – E dicea l’una (II libro, 1590)
Non giacinti o Narcisi  (II libro)

Adriano Banchieri
Dolcissimo usignolo  (Il festino del giovedì grasso, 1608)

Luca Marenzio
Non vidi mai dopo notturna pioggia (I libro a 4, 1585)
Spuntavan già, per far il mondo adorno – Quand’il mio vivo sol (I libro a 5, 1580)
Vezzosi augelli (I libro a 4, 1585)

Monteverdi

Non sono in queste rive (II libro)
Ecco mormorar l’onde (II libro)